Da oggi velista

È stato pazzesco il weekend appena trascorso in barca a vela, dove supportata dall’associazione inclusiva Handarpermare, ho ricevuto le mie prime lezioni dal vicepresidente in persona, Alberto Prudenzano. Partiti da Imperia, in compagnia di alcuni buoni amici, abbiamo iniziato a navigare prendendo man mano confidenza con vele e timone ma anche con tutta la particolare terminologia marinaresca, Che devo ammettere aver suscitato risate e battute a chi come me era alle prime armi. Acceso Il motore solo per uscire e rientrare nel porto, ho trovato rilassante al massimo il silenzio Assoluto che mi circondava, interrotto unicamente dallo sciabordio delle onde e di tanto in tanto dal passaggio di altre imbarcazioni. Mi sento sempre benissimo nei luoghi vicini all’acqua e l’esserne addirittura circondata sia di giorno che di notte, è stato davvero emozionante. Sotto coperta c’era legno ovunque e ogni cosa aveva dimensioni ridotte al massimo per non sprecare spazio tipo in un camper. Un momento simpatico Che mi è rimasto impresso nella memoria, è stato mentre mi sono arrampicata accanto a una vela e stavano per scattarmi una foto proprio quando, “pluff”, un ragazzo del gruppo è scivolato finendo dritto in mare tutto vestito compresi scarpe e occhiali, seguito ovviamente dalle nostre risate una volta aiutato a risalire a bordo. Sicuramente mi spettano tante lezioni prima di diventare una brava velista ma intanto mi sono prenotata per il viaggio di una settimana, in barca a vela in Costa Azzurra, organizzato per il mese di luglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...